Il futuro della famiglia - cpfconsultoriosassari.it

Vai ai contenuti

Il futuro della famiglia

Scuola di Formazione alla Famiglia > 2° Corso 2014 > Relazioni
IL FUTURO DELLA FAMIGLIA
Sassari, 23 gennaio 2015
La famiglia è un sistema sociale, una rete costituita da relazioni reciproche; è un sistema evolutivo integrato al più ampio contesto culturale e sotto-culturale. Attualmente la famiglia è nel pieno di un cambiamento socio-culturale, un “nuovo modello di umanesimo, che implica una nuova percezione di se stessi e delle modalità con le quali desideriamo realizzarci, portando come conseguenza un rimodulare gli equilibri interni familiari. Ad esempio gli eventi critici che prima venivano considerati paranormativi oggi si sono trasformati molto frequentemente come normativi (ad es. crisi economica e licenziamento).
In questa società del benessere e di cultura di massa, caratterizzata da profondi e rapidi mutamenti che si estendono a tutto il globo e provocati dall’intelligenza e dall’attività creativa dell’uomo che si è ripercossa sull’uomo stesso, possiamo risalire alle variabili che hanno provocato questo cambiamento:
- lavoro delle donne
- diminuzione dell’importanza della religione
- atteggiamento verso il matrimonio
- aumento dell’aspettativa di vita
- aumento dei divorzi

Le tipologie di famiglia che ne sono derivate le possiamo elencare come segue:
- famiglia nucleare
- famiglia mono-genitoriale
- famiglia ricomposta
- famiglia estesa
- famiglia adottiva
- famiglia multietnica
- famiglia affidataria
- casa-famiglia

Tra queste tipologie la letteratura americana indica anche la famiglia omosessuale.
Prendendo invece in considerazione le definizioni di famiglia quali:
  • “La famiglia è una società naturale fondata sul matrimonio” (Art. 29 Costituzione Italiana)
  • “Struttura costituita dai membri di una convivenza legati da vincoli di matrimonio, di consanguineità, di affinità, di discendenza” (Sociologia), non si può ritenere tale.

Dal momento che la famiglia viene riconosciuta come cellula della società e per noi cristiani della Chiesa, il progetto relativo ad essa sarà quello di trovare nuovi modi di realizzazione di vita umana, cristiana e civile in sintonia con i “segni dei tempi”.

Tutti concordiamo che le funzioni della famiglia siano queste:
- sostegno emotivo
- sostegno economico
- svago
- cura e guida del bambino
- parentela
- gestione della casa

E che una famiglia sana:
- trascorre del tempo insieme
- mostra fiducia
- mostra rispetto
- fa sentire un bambino sicuro. Fisicamente ed emotivamente
- esprime comprensione e amore
- stabilisce tradizioni

L’adulto significativo/genitore:
- cerca di dare senso ai pensieri e alle emozioni del bambino
- comprende che i propri sentimenti hanno un impatto sul figlio
- riflettere sulla propria esperienza come genitore

Tenendo ben presente che una famiglia sana promuove il benessere del singolo e quindi della società, risulta indispensabile rafforzare i fattori protettivi quali:
- relazioni affettive: intersoggettività e attaccamento
- comunicazione
- flessibilità intra e intersistemica
- rapporti con altri sistemi
E tutti gli elementi che stanno alla base di una famiglia sana, facendoli scaturire laddove non sono presenti.

Questo modello familiare perché si possa inserire a pieno titolo nel nuovo umanesimo deve svilupparsi attraverso queste caratteristiche che riguardano la:
  1. Coniugalità
  2. Genitorialità
  3. Famiglia soggetto sociale-politico-culturale-economico-internazionale
  4. Famiglia soggetto ecclesiale

Quali obiettivi raggiungere attraverso progetti concreti da sviluppare?
A. Parità economica tra uomo e donna
B. Centralità della relazione d’amore
C. Centralità dell’attuazione democratica del progetto familiare
D. Centralità della relazione con la propria persona all’interno delle relazioni familiari

Ognuno di questi ambiti richiede un approfondimento dei vari temi, uno studio di essi e quindi la realizzazione di un progetto specifico.
Per quanto riguarda l’approfondimento dei vari temi rimandiamo alla relazione/stimolo di p. Christian Steiner op.
Concludiamo riportando un’ulteriore riflessione su quello che è l’essenzialità della famiglia:
“ Non è un ritrovarsi casuale, ma viene originato da una prima e reciproca scelta di un uomo e di una donna che sposandosi fondano questo ambito di incontro familiare. Matrimonio e famiglia non sono effetto del caso, non sono nemmeno un’invenzione dell’uomo ma “una sapiente istituzione del Creatore per realizzare nell’ umanità il suo disegno d’amore (Paolo VI).

Baio Angela, Bottazzi Chiara, Suor Ida Rosanna Costantino, Suor Liliane Ushiwa Milonga


Oggi é e sono le ore - Aggiornato il 01/07/2022

: cpf.consultorio@tiscali.it

Torna ai contenuti