Progetto - cpfconsultoriosassari.it

Vai ai contenuti

Progetto

Manifestazioni Convegni > Disagio Piscologico nell'Infanzia

      
CENTRO  DI  PREPARAZIONE  ALLA  FAMIGLIA
Consultorio  Familiare
Fondato da Padre G. Taddei O.P.
Piazza S. Agostino, 2/a – 07100 Sassari  tel. 079236192  
e-mail:
cpf.consultorio@tiscali.it.....www.cpfconsultoriosassari.it

PROGETTO  DI  EDUCAZIONE  E  PREVENZIONE  DEL  DISAGIO PSICOLOGICO NELL’INFANZIA E NELL’ADOLESCENZA PER GENITORI ED INSEGNANTI


Il Nostro Progetto e` stato realizzato partendo dall’idea che la conoscenza dei disturbi psicologici possa prevenire tali problematiche  e quindi costruire un destino diverso per molte persone.
Le ricerche dimostrano che i disturbi psicologici sono in sensibile aumento anche tra i giovanissimi. La qualità della vita di chi soffre di tali problematiche e per le loro famiglie diminuisce fortemente. Le ricerche dimostrano anche che i problemi psicologici tendono ad aggravarsi e a cronicizzare in numerosissimi casi e che se si interviene in tempo la probabilità di guarigione e` molto più elevata.
Il Progetto si articola in due incontri da  2 ore e mezza l’uno.
Nel primo si affronteranno, in termini generali, quelle che la Ricerca ha individuato essere le cause dello sviluppo dei disturbi psicologici.
Nel secondo incontro invece si affronteranno due patologie molto diffuse e gravi di disturbi psicologici, la anoressia e la bulimia, indicando quali sono le cause, gli errori comuni nel gestire tali problematiche e come le Ricerche hanno indicato sarebbe utile intervenire nell’ambito familiare ma anche da un punto di vista terapeutico.

- PRIMO INCONTRO –
I DISTURBI  PSICOLOGICI  NELL’INFANZIA  E NELL’ADOLESCENZA:  PERCHE`  SI  SVILUPPANO?

La conoscenza dei fattori di rischio che portano allo sviluppo di un disturbo psicologico  può aiutare sensibilmente le famiglie a prevenire i disagi psicologici nei loro figli.
Molte problematiche psicologiche inizialmente potrebbero essere evitate o moderate prestando un’attenzione a certi stili genitoriali e di accudimento che potrebbero non solo ridurre i fattori di rischio ma anche favorire  lo sviluppo di quelli che le ricerche chiamano fattori protettivi.
Gli stili di attaccamento la teoria di Bowlby per quanto riguarda lo sviluppo normale e patologico del bambino e i successivi sviluppi della Schema Therapy.  
Fattori di rischio per lo sviluppo patologico dei bambini.
Come mai un bambino si struttura in modo tale da sviluppare patologie psicologiche?

-SECONDO INCONTRO-
DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE E I DISTURBI DI PERSONALITA`: COSA SONO E COSA FARE?

  • I Disturbi dell’Alimentazione e i Disturbi di Personalità.

  • I fattori di rischio per tali problematiche e come esse si manifestano.

  • Quali sono le loro caratteristiche ?

  • Quali sono gli errori comuni che le persone significative commettono quando un familiare o un amico ha questi problemi?

  • Come comportarsi con chi soffre di tali problemi?

  • Le Terapie efficaci secondo le ricerche internazionali.



Relatore: Dott. Alessandro Carmelita
Psicologo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale e per la Schema Therapy
Responsabile Scientifico Istituto di Scienze Cognitive srl
Responsabile Sezione Psicoterapica Centro Medico Psicoterapico


Dott. Alessandro Carmelita- Centro Medico Psicoterapico
P.zza Fiume, 4    07100 Sassari; Numero Verde: 800589247
www.centromedicopsicoterapico.it


Oggi é e sono le ore - Aggiornato il 05/04/2022

: cpf.consultorio@tiscali.it

Torna ai contenuti